Home Attivita' concertistica e discografica
Attvità concertistica e discografica PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 03 Novembre 2008 21:49

Prof. Fabio Pecci

 

Attività concertistica e discografica.

 

Nato a Rimini, intraprende gli studi musicali come chitarrista per passare dopo alcuni anni al violoncello; studia con il Prof. T. Ricci ed in seguito presso l'Istituto Musicale Pareggiato "G. Verdi" di Ravenna sotto la guida dei Proff. U. Ballanti, T. Berardi, L.  Bertoni per la musica da camera, diplomandosi brillantemente.
Ha seguito da allievo effettivo Corsi Internazionali di Perfezionamento con B. Davezàç, G. Carmignola, Piernarciso Masi, Christa Butzberger, oltre a Corsi di Formazione Orchestrale con Sergio Patria e Franca Bruni.

Particolarmente incline al repertorio cameristico, svolge un'intensa attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi in Teatri e Sale da Concerto in Italia e all'estero: Bologna (Sala Chopin, Teatro Comunale, Sala del Baraccano), Reggio Emilia  (Teatro Rejo), Firenze (Palazzo dei Congressi, Chiesa di Dante), Torino (Teatro Fregoli), Ravenna (Teatro Alighieri, Basilica di S. Giovanni Evangelista), Piacenza ( Chiesa di S. Maria di Campagna),  Ferrara (Amici della Musica),  Cagliari,Macerata (Teatro Lauro Rossi), Rimini (Sala degli Archi, Teatro Novelli Meeting per l'Amicizia tra i Popoli),  Busto Arsizio (Società il Quartetto), Teramo (Chiostro S. Domenico),  Ancona, Cagliari, Lanciano (CH), R.S.M. (Teatro Titano), Atene (Auditorium del Conservatorio), Salonicco (Auditorium del Conservatorio),  Ginevra, Stoccolma e Vasteriàs in Svezia, Lisbona (Palazzo Reale di Queluz) e Coimbra (Teatro P. Quintela) in Portogallo, Francia Annecy Festival del Cinema Italiano).

Ha intrapreso lo studio del violoncello barocco e ha tenuto numerosi concerti con l'Aulòs Consort, formazione che esegue esclusivamente repertori di musica antica con una particolare cura degli aspetti filologici; in queste occasioni suona un violoncello firmato "Michael Plattner - fecit Romae 1735.
Nell'ambito della suddetta attività ha curato prime esecuzioni assolute di autori contemporanei (F. Masini, D. Nicolau, A. Bartelucci, G. Manzoni), ha realizzato registrazioni radiofoniche e televisive per la RAI la Televisione Portoghese ed emittenti private, ed ha realizzato l'incisione di sette Compact Disk per TACTUS, BONGIOVANNI, VIDEORADIO, MALLEUS.


Ha suonato e collabora stabilmente con diverse orchestre sinfoniche e da camera (anche come primo violoncello) Orchestra "Gli Archi Italiani", Giovane Orchestra Sinfonica Italiana, Filarmonica Marchigiana, Filarmonica Italiana, Orchestra da Camera di Pesaro, Orchestra della R.S.M., Orchestra Pro Arte Marche, Orchestra Sinfonica di Pesaro, lavorando con illustri Direttori e Solisti tra i quali si ricordano L. Berio, G. Kuhn, G. Meditz,  J. Kovatchev, M. Andreae, M. Benzi.
Ha collaborato anche con musicisti che si dedicano a repertori non classici quali ad esempio F. Battiato, M. Nyman, R. Ortolani.
E’ fondatore dell’ “800 ensemble” formazione cameristica attiva sul territorio nazionale. Di questa formazione è anche l’arrangiatore dei brani.


Ha fondato e dirige il Coro di voci bianche “Le Allegre Note”, con il quale si è esibito anche in prestigiosi teatri (“Petrarca” di Arezzo, “Dante” di San Sepolcro, “Teatro della Fortuna” Fano, Sala “Pio X” a Loreto, “A. Jovinelli” a Roma) collaborando con orchestre sinfoniche, cameristiche e con i Percussionisti dell’Accademia di Santa Cecilia in Roma. Ha diretto il coro in diretta su RAI 3, ed ha registrato trasmissioni per Radio San Marino e Tele San Marino.

Appassionato di vocalità infantile, dirige il Coro di Voci Bianche "C. Amori" presso l'Istituto Musicale "LETTIMI" di Rimini e il coro “una canzone per crescere” di Morciano di Romagna.
Membro di Commissioni in Concorsi Nazionali ha curato la Direzione artistica di Rassegne Concertistiche e Corsi Internazionali di Perfezionamento Strumentale, tenuti da docenti di chiara fama quali:
PierNarciso Masi, Christa Butzberger, Federico Mondelci, Enzo Porta, Annamaria Morini, Giulio Franzetti.


Musicoterapeta, è tra i fondatori della Federazione Italiana Musicoterapeuti ed  è presidente dell’Associazione “Papageno” per la quale conduce numerosi progetti di Musicoterapia presso enti pubblici e privati.

Svolge attività come formatore in educazione musicale per numerose istituzioni scolastiche della regione Emilia/Romagna.

Collabora con varie riviste sulle quali pubblica regolarmente articoli sulla musicoterapia, l’educazione musicale e la musica in genere.
Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Novembre 2013 19:51